PER SARJO CAMARA’


Sarjio Camarà era un ragazzone di 26 anni, partito dal Gambia pieno di sogni e speranze, voleva assicurare un futuro migliore a se e ai suoi famigliari.

 Anche lui come tanti suoi conterranei ha attraversato il deserto, è stato nei campi di detenzione in Libia, ha attraversato il mediterraneo su un barcone ed è finalmente giunto in Italia, dove si è scontrato con realtà fatta di diffidenza, razzismo e sfruttamento. Ma non si è perso d'animo, ha fatto domanda per un permesso di soggiorno e ha cominciato a lavorare nelle campagne siciliane guadagnando quei pochi soldi che gli permettevano di vivere e di mandare un po’ di denaro alla famiglia.

 Sarjo, malgrado le difficoltà era felice stava imparando l’italiano e avrebbe poi desiderato raggiungere il fratello a Londra. Purtroppo un giorno si è alzato debole e dolorante, ha provato ad andare al lavoro ma non ce la faceva più, ha resistito qualche tempo poi è dovuto andare in ospedale dove gli hanno diagnosticato un tumore al fegato già in stadio avanzato.

 Disorientato, solo ed impaurito si è rivolto al nostro socio Babucarr, suo amico e conterraneo che lo ha invitato a raggiungerlo a casa sua ad Asso. Appena arrivato a casa di Babucarr e constatata la gravità della sua malattia l’associazione si è subito interessata a lui, lo abbiamo fatto ricoverare all’ospedale di Lecco dove la diagnosi è stata confermata, è stato davvero difficile per Babucarr informarlo che avrebbe avuto poche settimane di vita .

Sarjo malgrado il suo corpo ormai debole e sofferente non lo sostenesse decise, su consiglio di amici che vivono Germania, di provare in un ospedale Tedesco. Era l’ultima speranza e nessuno gliel’ha voluta negare, ha lasciato l’ospedale ed è partito per la Germania dove qualche giorno fa è morto. Il fratello e gli amici hanno deciso di fare un ultimo regalo a Sarjo, farlo riposare nella sua terra vicino alla famiglia.

Il trasferimento della salma ha un costo di 5000 sterline ( 5500 € ). Hanno organizzato una raccolta fondi per raggiungere la cifra e la nostra associazione ha deciso di contribuire.

 

Chiediamo a soci ed amici di partecipare. Anche un piccolo contributo è utile

 

Si può fare un bonifico sul conto corrente di Associazione Donatella “Lella” Moltani onlus

IBAN   IT13U0306909606100000144428

Causale : Per Sarjo